Articoli di Segni Zodiacali:

Toro

Toro

Il toro, che è conosciuto per essere il secondo segno zodiacale nella sequenza abituale in cui vengono riportati i segni nell'astrologia occidentale, contraddistingue dal punto di vista astrologico le persone venute al mondo nelle date comprese tra il 21 aprile e il 20 maggio: anche in questo caso, si tratta di una specificazione temporale che va intesa come indicativa, perché in dipendenza delle effemeridi, a seconda degli anni possono cambiare leggermente i giorni di inizio e fine del periodo del segno astrologico.

Il segno del toro è caratterizzato dall'elemento della terra, dalla qualità che è definita fissa, dal suo domicilio che è nel pianeta di Venere, dall'esaltazione che avviene in corrispondenza con il pianeta della Luna, dall'esilio che avviene nel momento in cui entra in Saturno e, infine, dalla caduta che avviene in linea con Mercurio.
In ragione del suo domicilio in Venere, tutti coloro i quali sono nati sotto il segno del toro sono soliti prescegliere il colore verde, vero e proprio simbolo di Venere: il verde è il simbolo della loro innata stabilità, un'altra manifestazione dell'importanza della natura e dei suoi fondamenti per il segno del toro. Grande importanza, per tutti coloro i quali appartengono al segno zodiacale del toro, riveste la pietra preziosa dello smeraldo, che oltre a possedere lo stesso colore emblematico per il toro, riflette una preziosità che va al di fuori dell'ordinario, essendo lo smeraldo una pietra usata per sottolineare la raffinatezza. Il toro, inoltre, sempre per la sua caratterizzazione portata da Venere, è un segno al quale viene spesso associato il rame. Infine, proprio per la notevole importanza rivestita da Venere per il segno del toro, i nati sotto questo segno prediligono il giorno di venerdì.

Le persone nate sotto il segno del toro si caratterizzano solitamente per una grande stabilità, alla quale si associano molto frequentemente anche la testardaggine e la possessività, elementi che caratterizzano pure l'animale stesso, il toro, i cui movimenti ed intendimenti non sono certo di per sé scattanti e flessibili.
Coloro i quali appartengono al segno del toro, inoltre, sono estranei al condizionamento dei lusingatori o coloro che tentano, in modo illogico, di carpirne le attenzioni, deviandoli dai loro interessi fondamentali.
Il toro, poi, si contraddistingue anche per essere portatore di virtù molto importanti, quali sono la costanza e la pazienza: grazie anche alla grande forza interiore, colui che appartiene al segno del toro riesce ad affrontare con tenacia e pazienza i momenti avversi, soprassedendo a inutili congetture o rimpianti.

Gli individui venuti al mondo sotto il segno del toro, inoltre, si caratterizzano per una spiccata manifestazione della sensualità, anziché il sentimentalismo, nelle loro manifestazioni emotive: conservano una lealtà di fondo verso amici e partner, sebbene possano anche subire gli effetti della passione. Il nato sotto il toro, quindi, porta con sé e nella sua vita futura tutto ciò che ha imparato durante la tenera età, in modo molto forte: ciò lo porta anche, spesso, a conoscere molto bene i suoi obiettivi, che vuole perseguire al di là di ogni limite, evitando inoltre la dissolutezza e la mondanità ostentata. Il toro, inoltre, si distingue per una forte possessività, un'inclinazione alla pigrizia e un'autocritica pressoché assente: quest'ultima caratteristica, se presente in maniera marcata, conduce il nato sotto il segno del toro a un atteggiamento presuntuoso e prepotente.

I nati sotto il segno del toro, in campo emotivo, esplicano la loro natura in modo passionale e geloso – in amore – desiderando dal loro partner tanto benessere ed un senso di sicurezza che è proprio di un segno in cui la tranquillità spicca su tutte le altre caratteristiche. Il toro vive l'amore in modo esclusivo e possessivo, trovando nel proprio partner una sorta di parte mancante, che cura con la stessa attenzione che rivolge a sé: in questo modo, i nati sotto il segno del toro vivono l'eventuale abbandono del proprio partner in modo veramente profondo.

Quanto vale in amore, per i nati sotto il segno del toro, vale anche con le amicizie: in questo senso, il toro non va alla ricerca di troppi amici, anzi, si contorna di poche persone, con le quali vive un rapporto piuttosto esclusivo, anche per la grande costanza ed affidabilità che contraddistinguono questo segno zodiacale. L'uomo e la donna del toro, condividono una grande passione per le personalità pragmatiche, in amore: il proprio partner deve essere contraddistinto da una buona vivacità, un approccio attivo con il partner e, soprattutto, una buona passionalità contraddistinta da tanta sensualità.