Gemelli Ascendente Vergine

Il segno zodiacale dei gemelli, che si è soliti collocare nella terza posizione della classica sequenza di segni zodiacali usata dall'astrologia di tradizione occidentale, quando incontra in qualità di suo ascendente il segno della vergine, va a creare un caso in cui l'ambiguità e la incostanza la fanno veramente da padrone, in una continua alternanza tra un modello di un segno e quello opposto, senza che si riesca in questo modo a creare una vera e propria mediazione tra le due nature dei segni zodiacali, costruendo in questo modo un equilibrio. Le persone nate nel periodo di influenza del segno zodiacale del gemelli con il proprio ascendente nel segno della vergine, quindi, vivono una vita in cui è presente uno strano susseguirsi di evoluzioni comportamentali e caratteriali la cui instabilità è solo seconda alla portata negativa di questo continuo alternarsi di cambiamenti: a causa di ciò, infatti, viene a crearsi una versatilità estremamente volatile e poco concreta. Le donne e gli uomini del segno zodiacale dei gemelli il cui proprio ascendente è nella vergine, d'altro canto, riescono a vivere determinati periodi della propria vita all'insegna di una ricerca continua e quasi ossessiva di risultati pragmatici in ogni singolo aspetto dell'esistenza, riuscendo pur tuttavia a dare libero sfogo ad una creatività che si muove tra arte e spirito. Le amiche e gli amici del segno dei gemelli con l'ascendente in vergine, però, in altre circostanze finiscono per subire gli effetti negativi della ricerca razionale, scontandone i peggiori effetti anche in amore.