MENU

Oroscopissimi
Oroscopissimi

Scopri come sarà il tuo 2022

In regalo per te LIBRO DEGLI OROSCOPI 2022
con le previsioni segno per segno!

RICEVI IL LIBRO!

Frasi Geolier

Emanuele Palumbo, in arte Geolier, è un rapper napoletano giovanissimo ma che, fin dal suo primo pezzo autoprodotto su Youtube, ha aperto le porte del successo con la sua musica. Nato nel marzo del 2000 Geolier è cresciuto a Secondigliano un quartiere di Napoli caratterizzato da una vita dura, soprattutto per i ragazzini che vorrebbero emergere. Ma secondo Geolier, questa è stata anche la sua più grande fortuna perché nelle sue canzoni parla di ciò che ha vissuto sulla sua pelle, dei suoi pensieri più profondi portando la musica rap a uno stadio successivo, più vero, sfiorando anche temi importanti.

Sarà per questo motivo che le frasi Geolier hanno da subito conquistato un vasto pubblico sul tubo, decretando il suo successo artistico in poco più di 2 anni e assicurandogli collaborazioni importanti con artisti del calibro di Gué Pequeno, Emis Killa, Luchè e Sfera Ebbasta. I testi e le frasi Geolier uniti ad un autotune potente, accompagnato da melodie in grado di far presa sulle menti di chi le ascolta come le migliori hit estive, hanno impressionato pubblico e colleghi artisti che hanno da subito intuito il suo talento e il suo potenziale.

Per aiutarvi a conoscere meglio questo astro emergente della musica italiana e per farvi comprendere il suo immediato successo, abbiamo voluto raccogliere in questo articolo tutte le migliori frasi Geolier che di certo tutti i suoi fans conoscono a memoria. Ideali per descrivere con un tocco partenopeo i vostri sentimenti o una situazione in cui vi trovate, alcune di queste perfette frasi di Geolier Tumblr saranno anche una dedica originale e profonda da fare alla vostra dolce metà, per sorprenderla con delle parole diverse dal solito. Dunque vi invitiamo a proseguire la lettura e a immergervi nei toni rap di queste frasi Geolier davvero memorabili.

Geolier frasi

Di seguito trovate la nostra bella selezione di frasi Geolier con cui accompagnare i vostri pensieri, conoscere meglio l'artista o creare dei fantastici post sui social. Buona lettura!

1. Pens o futur e m perd pnsann a ch'ell che aggia pers. Perd n'ammor important, aropp nd sient chiù o stess.

2. Nun me stanco ‘e dicere ca me manche e quando te penzo ‘a notte, m’affogo si sto sunnano. M’Manc

3. M'hanno ditto che 'e sorde fanno venì 'a vista ê cecate

4. Pe via 'e stu cash nun dormo, fra', 'e notte nun sogno, ma resto scetato

5. Prima nun cuntavo niente, mo cuntammo eppure, ma ce sfastidiammo

6. Purtroppo nn'so' nato da figlio 'e papà, si ce penze, fratè, menumale (Featuring-TY1, Fantasmi, DJUNGLE)

7. Si t'accarezz ndo 't ngazz, ric liev e man. 'To giur t vogl ben, pur se 't rong o mal.

8. Nun serve ca te cerche scuse sempe quanno sbaglie, sto zitto ‘o ssaje nun parlo sempe quanno stammo je e te ‘int”a stanza, nun rispongo cchiù a telefono però giuro me manche. Sorry

9. Tengo 'e guante d''a Fendi

10. Primma 'ncopp''o mezzo zumpavane 'e mane (Vittoria, Emanuele)

11. Mo m'accress p' nascr ancor. 'O sacc ca' m staj chiamman scem. Mo' ca' m toccn, nu trov chiù ammor. Vonn a Geôlier ma no a Emanuel.

12. Facimma pace chesta sera, damme nu bacio e statte zitta, ca addò stammo nisciuno vede, è inutile ca piglie ‘e ‘ngrippe. Vogl sul a te

13. Yeh, m'hanno jettato mmiezz'ê lupe e ne so' asciuto capo branco (Vittoria, Emanuele)

14. E ammetto ca te guardav, o faciv pur tu. E mentr stiv cu chill, chill mo nun c'sta chiù.

15. Nepotemo me guarda, pe isso so n’esempio, me guarda dint’ô specchio e po nun veco niente, m’aggio vennuto ll’anema e pure ‘e sentimente. Dreams

16. 'Ncuollo nu muntone ca si 'o pese è de tre chili

17. Mammà nun avè idea picciò s'astipa 'e cartelline (Vittoria, Emanuele)

18. L' ammore nun è chest, rimm comm arragiun. Primm me raj tutt cos e aropp nun so' nisciun.

19. M’hanno ditto ca chi soffre primma o poje fa suffrì, ma je chesta cosa ancora l’aggia capì. Mala

20. Teng e segn ngopp a pell re peccat che facc. Nun corr aret e person pecchè mo nun c'a facc.

21. Si l'ammor stess a t part, pcche loc nu cumpagnij t tradisc. Pe sord e l'amicizij s la jucat o saij ca co tiemp t guard.

22. Te piento quando accire, sî felice quande 'o faje (Vittoria, Emanuele)

23. E dimme tu che faje quando staje senza ‘e me, che faje quando te manco ‘a dinto, quando ‘o telefono squilla ma tu nun me rispunne. Senz e me

24. To giur ca t voglij ben e scus si mo nun s ver.

25. E perd o tiemp si t mpar a vit. Tu vuo ben ma t'hann tradit.

26. Cierte cose 'e saccio ancora nun 'e perdo grazie a gloria

27. Sto ccà 'ncoppa grazie a mmé, nun aggio maje ditto grazie a loro (Vittoria, Emanuele)

28. T”o giuro ca te voglio bbene, e scusa si mo nun se vede, t”o giuro ca chello che provo è forte assaje comme na catena. Na catena

29. Me guard rint' 'o specchio e po nun veco niente.

30. Parlano troppo 'e me pe quanto spacco e quanto spengo

31. Si me vedive primma assaje cchiù sicco e senza niente

32. M'aggio vennuto l'anema e pur 'e sentiment.

33. Mo songo assaje cchiù chiatto e a te magnà 'nce metto niente (Capo, Emanuele)

34. Mo te ‘mparo, ‘e persone, bro, valeno ‘o tiempo ca te danno. Na catena

35. Mo 'na fatic t'ho giuro ca nun ha penso . Si cu sti recchie nu sient chello che sente.

36. Diciannove anne, dico cose ca tu manco pienze

37. Aggio azzeccate a tutte quante cu' nu pare 'e piezze (Capo, Emanuele)

38. Nun mov nu chil’ o saij mov’ nu pacc’. Si nu pupazz’, gir’ ch’ pazz’. Scriv’ nu piezz’ rind a primma class’ e ropp fa nu milion e fatturat’.

39. Parlammo chiaro, nun t'ha piglià, 'e a fa' nu poco l'ommo

40. Pecché a fa' l'ommo nun deriva sulo mo' d''e sorde

41. Sta chi fa 'o show dint'ô locale che Dom Pérignon

42. Ma se l'ha fatta c''a pensione ca c'ha dato 'a nonna (Capo, Emanuele)

43. Aspe’ sta facenn a guerr’. Agg appis quatt fest pecchè teng nu summit.

44. Ammò, tu me ha chiammà pe' sempe quanno staje triste e nervosa

45. Sciuogliete, spuogliete, basta ca te siente bona. Sî identica a na droga e je stongo in overdose (Sorry, Emanuele)