MENU

Frasi sugli infami

Gli infami sono quelle persone che agiscono contro la dignità che ha la voglia di far del male agli altri. A loro abbiamo dedicato tantissime frasi sugli infami.

Infatti, in questa raccolta di frasi sugli infami abbiamo inserito tante frasi celebri sugli infami che appartengono a libri, poesie, film, serie televisive ma anche a tante altre opere.

Queste frasi celebri sugli infami trasmettono tutti quei sentimenti che proviamo nei confronti di chi agisce per nuocere gli altri.

Nei momenti di rabbia queste frasi possono avere il grande potere di trasmettere agli altri ciò che stiamo provando e di far capire a chi ci ha fatto del male ciò che pensiamo nei suoi riguardi.

Queste frasi sono perfette sia da leggere ma anche da condividere sui social o da dedicare a chi ci ha fatto del male attraverso un gesto, una parola o un omissione.

La raccolta che proponiamo di seguito si può utilizzare in tantissimi modi diversi, ma soprattutto per esternare la frustrazione e il risentimento che proviamo per chi ha voluto nuocerci direttamente o indirettamente.

Vediamo, quindi, quali sono le frasi sugli infami da leggere, condividere e dedicare.

La raccolta delle frasi sugli infami

1.“Meglio il pianto di una sconfitta che la vergogna di non aver lottato.”
Benito Mussolini

2. “Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.”
Sir Winston Churchill a proposito degli accordi di Monaco di Baviera del 29-30 settembre 1938

3. “- Domenico: Mio padre dice che qua la gente è divisa in due: quelli che camminano a testa bassa e gli uomini d'onore.
- Don Puglisi: E tu che dici?
- Domenico: Niente.
- Don Puglisi: Io sono qua per aiutare la gente perbene... a camminare a testa alta.”

4. “L'autorità è sempre degradante: degrada sia coloro che la esercitano, sia coloro che la subiscono.”
Oscar Wilde

5. “La donna perfetta è la corona del marito, ma quella che lo disonora è come carie nelle sue ossa.”
Re Salomone

6. “In generale è molto meno vergognoso perdere una buona reputazione che non averla mai acquisita.”
Plinio il Vecchio

7. “Non è una vergogna diventare ricchi. Ma è una vergogna morire ricchi.”
Andrew Carnegie

8. “Non si riesce ad immaginare nessuna infamia di cui non sia capace un tirchio.”
Adolph Freiherr Knigge

9. “Maggior difetto men vergogna lava.”
Dante Alighieri

10. “Per quanta vergogna uno possa aver meritata, è quasi sempre in nostro potere il ristabilire la nostra reputazione.”
Francois De La Rochefoucauld

11. “La dignità per un uomo indegno è una cosa ignominiosa.”
Publilio Siro

12. “Non perché sei proprietario di molti beni avrai il diritto di chiamarti felice: più giustamente merita il nome di felice colui che sa come fare un saggio uso dei doni di Dio e far fronte alla cruda povertà, e che teme il disonore più della morte.”
Orazio

13. “Non chiamar felice chi possiede molte ricchezze; si addice di più quel termine a chi sa curare da saggio i doni degli dei, e sa sopportare la dura povertà; a chi teme di più il disonore che la morte, e non esita a perdere la vita per i cari amici o per la patria.”
Orazio

14. “Una figlia prostituta porta alla famiglia meno disonore di un figlio soldato.”
Nicolai Lilin

15. “Quaggiù la povertà è vergogna che nessun merito lava.”
Ugo Foscolo

16. “La povertà non è una vergogna per l'uomo, ma è profondamente scomoda.”
Sydney Smith

17. “Non c’è onore nello strappare un candido fiore.”
Fabio D’Alessio

18. “- Signor Tyson, sono molto contento di lavorare qui, ma non posso fare quello che mi ha chiesto!
- Perché mai?
- Perché è sbagliato signore e sarebbe un disonore per me e la mia famigliamentire.”

19. “Non c'è successo senza infamia.”
Anselmo Bucci

20. “Quanto è mai disgraziato quel padre che, dopo aver amato teneramente un figlio e dopo essersi prodigato per farne un galantuomo, si ritrova, alla fine, dinnanzi a un furfante, che lo disonora!”
Antoine Francoise Prevost

21. “Il peccato del singolo cittadino è la vergogna della città.”
Eschine

22. “La infamia sottosopra figurare si debbe, perché tutte le sue operazioni sono contrarie a Dio e inverso l'ìnferi si dirizzano.”
Leonardo Da Vinci

23. “La gloria del superbo presto si trasforma in disonore.”
Publilio Siro

24. “Chi all'onor suo manca un momento, non ci ripara in anni cento.”

25. “I grandi leader sono disposti a ritirarsi non amati e impopolari come prezzo da pagare per il loro duro lavoro.”
Charles Krauthammer

26. “Quale rivale dovete combattere? Un marito! Non vi sentite umiliato di fronte a questa sola parola? Che vergogna se fallite! e quanta poca gloria nel successo!”
Pierre Ambroise Francoise Choderlos De Laclos

27. “Tra l'uomo famoso e l'infame non c'è che un passo e forse anche meno d'un passo.”
Oscar Wilde

28. “Ed egli a me: Questo misero modo tengono l'anime triste di coloro che visser sanza infamia e sanza lodo.”
Dante Alighieri

29. “Bisogno fisico di disonore. Mi sarebbe piaciuto esser e figlio di boia.”

30. “Non c’è disonore a essere felici.”