Articoli di Tarocchi:

Il Matto dei Tarocchi

Il Matto: significato degli Arcani Maggiori nei Tarocchi

Il Matto è una carta molto potente dal mazzo dei Tarocchi (fa parte degli Arcani Maggiori) che di solito rappresenta un nuovo inizio e di conseguenza la fine di qualcosa della tua vita precedente. La posizione del Matto nella circolazione dei tarocchi rivela quali aspetti della tua vita possono essere soggetti a cambiamenti.
Il Matto annuncia che sono in arrivo decisioni importanti che possono essere difficili da prendere e che potrebbero rappresentare un rischio per te. Affrontare i cambiamenti con ottimismo e attenzione per ottenere il risultato più positivo possibile.

Il Matto è un essere imprevedibile, allegro, innocente che offre più di una sorpresa.

È una carta che simboleggia il potenziale che possiamo sviluppare in qualsiasi momento e quanto possiamo diventare spontanei. Rappresenta l'idea che vale la pena fidarsi degli altri e che la vita può diventare molto favorevole.

Questa carta può anche segnare l'inizio di un nuovo inizio e ci dice di seguire gli impulsi del cuore prima di quelli del cervello.

Questa carta significa stravaganza, follia, atti grotteschi, frivolezza, ribellione e ossessione.
Se è invertito, indica incapacità di ragionare con con razionalità, abbandono dei beni materiali, mancanza di analisi.
Le parole chiave che definiscono questa carta sono: inizio e fine, innocenza, eterno cercatore, istinto, nuovi punti di vista.

Il cane appare sempre disegnato nella carta del Matto (in alcune versioni è una sorta di gatto o ibrido tra cane e gatto), mordendo delicatamente la gamba, o i vestiti, o infilandosi tra le gambe cercando di ostacolare la loro marcia, rappresenta la il buon senso, la vigilanza, il "cane guida" del nostro inconscio.
Cerca di attirare l'attenzione del Matto spingendolo a non avventurarsi sulla strada sbagliata, che conduce nel baratro, questo arcano è un chiaro avvertimento che stiamo percorrendo una strada pericolosa.

SIGNIFICATO DEL MATTO IN ABBINAMENTO CON GLI ALTRI TAROCCHI

Se la trovate insieme alla Torre o alla Morte, indica che ci potrebbero essere pensieri autolesionistici e idee suicide.
Se lo trovi dopo l'appeso, vuol dire che si tratta di una persona molto testarda.

Il Matto è astrologicamente imparentato con Urano. Significa e simboleggia qualcuno di grande ed estroverso ma il cui potenziale è sprecato, essendo una persona instabile e incurante.

Può significare che stai ragionando in maniera non razionale o che stai percorrendo un sentiero instabile ed ingannevole.

IL MATTO DEI TAROCCHI NELLA LETTURA DEL PASSATO

I rischi che hai preso e il tuo modo di pensare originale ti hanno portato molto successo. Fare cose in un modo nuovo ti ha permesso di raggiungere un potenziale maggiore.

IL MATTO DEI TAROCCHI NELLA LETTURA DEL PRESENTE

In quel momento stai entrando in una nuova fase della tua vita. Questo cambiamento può sembrare buono o cattivo per ora, ma la sua influenza diventerà più chiara in futuro. È fondamentale valutare i rischi al fine di prendere la decisione giusta.

IL MATTO DEI TAROCCHI NELLA LETTURA DEL FUTURO


Per raggiungere il successo devi trovare nuovi modi per raggiungere i tuoi obiettivi. Quando arriva l'opportunità, devi essere in grado di lasciarti alle spalle le tue vecchie abitudini. E se, tale opportunità non arriva, potrebbe essere il momento di creare quell'opportunità con nuovi metodi.

QUANDO IL MATTO DEI TAROCCHI ESCE DIRITTO

Quando Il Matto appare diritta, di solito indica anche la spensieratezza, l'impulsività, l'incoscienza e la fretta con cui si agisce nella materia in questione, che si tratti di denaro, lavoro, affari, amore, ecc.

Se questa carta appare come una risposta ad una domanda (soprattutto quando una carta viene rimossa), significa che si sta per fare qualcosa di pazzo, un'azione folle, che in seguito se ne pagheranno le conseguenze. Bisogna cancellare rapidamente ogni programma. In questi casi, quindi, è una carta che mette in guardia contro la fretta, l'incoscienza e le cose non premeditate o illogiche, per non dire irrazionali.

Quando si perla di soldi, si tratta di un'arcano che esprime spese ingiustificate, i rifiuti, la mancanza di moderazione e senso del risparmio, l'incapacità di gestire le finanze sia in famiglia che nella propria azienda, la mancanza di autocontrollo, l'indulgenza in spese personali, speculazione selvaggia e destinata ad un grande fallimento, dilapidazione nei giochi d'azzardo, lotterie, bingo, nonché spreco con gli amici,

Nel caso di una donna , può essere osservato per una che spende troppo su cose di aspetto e sfarzo (intrattenimento, vestiti, feste, gite, ecc) invece di acquistare cose utili per la casa o il vostro.

Se si tratta di un amministratore, commercialista, ragioniere, socio, ecc, Il Matto dei tarocchi significa appropriazione indebita, conti poco chiari, le spese ingiustificate, anche truffa.

QUANDO IL MATTO NEI TAROCCHI ESCE AL CONTRARIO

Se Il Matto esce invertito può significare idee folli, progetti strampalati, la mancanza di spirito costruttivo, inerzia patologica, disturbi neurologici, ritardo mentale e della crescita, declino fisico, la mancanza di fiducia in se stessi , idee di sicidio, allucinazioni, la follia, la paranoia, la schizofrenia, ecc Altre volte, a seconda della posizione della carta, deve essere interpretato come persone che non credono più nelle loro azioni, nelle loro idee.

In altri casi, e in base alla domanda posta, la carta invertita del Matto deve anche essere interpretata come meno cattiva o in conflitto rispetto alla posizione diritta del Matto; cioè, è mezzo pazzo, o non così sano di mente. Quindi, per esempio, se chiedi un parere su un'idea o un progetto, e viene fuori una singola del Matto, non c'è dubbio che l'idea è assolutamente assurda e porta alla rovina, al fallimento.

In ogni caso, aiuta sempre a prevenire errori, decisioni errate, potrebbe anche essere un'espiazione o penitenza per follie del passato, ma in misura minore rispetto a quando è diritto. Nel suo senso più negativo, questo arcano investito esprime incapacità di ragionare, di agire con saggezza e disprezzo per la scala dei valori tradizionali della società, apatia intensa, l'inattività, scarso appetito, pigrizia patologica e quindi bisogno di consigli o psicologici, neurologici o trattamento psichiatrico.

Può anche riflettere depressioni profonde, stress, esaurimento fisico, pessimismo esagerato, malinconia e totale incertezza.
Quando si sceglie un percorso: l'espressione "Non so dove sono e dove devo andare" corrisponde perfettamente a questo arcano invertito. In ambito sessuale, deve essere interpretato come difficoltà a materializzare l'atto sessuale, l'impotenza sessuale, la frigidità, eccetera.